Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Valsabbia, molestie su alunna di 8 anni: resta in carcere il maestro

Scuola vicenda choc a Brescia maestro 40enne arrestato dai Carabinieri Scuola vicenda choc a Brescia maestro 40enne arrestato dai Carabinieri
Evangelisti Maggiorino | 03 Novembre, 2018, 19:37

E' accaduto lunedì 29 ottobre all'interno di un istituto comprensivo della Valsabbia, nel bresciano, dove sono entrati i carabinieri della compagnia di Salò. La bambina ha raccontato ai genitori di aver ricevuto attenzioni morbose dall'insegnante, carezze e ripetuti palpeggiamenti. A denunciare gli abusi sono stati mamma e papà, e i racconti dettagliati della vittima sono stati ritenuti credibili anche dai carabinieri di Salò, che lunedì mattina hanno prelevato il maestro dalla scuola della valle prealpina situata nella parte orientale della provincia di Brescia. L'arresto è avvenuto in Valsabbia.

I familiari della giovane hanno, così, interpellato subito le forze dell'ordine, che hanno nell'immediato avuto alcuni colloqui con la ragazzina per verificare le accuse esposte dalla madre e dal padre.

I militari sono intervenuti arrestando l'insegnante in flagranza di reato. Adesso comunque, secondo il sito Msn, è stato portato presso il carcere di Brescia a disposizione dell'autorità giudiziaria, in stato di isolamento per evitare di fargli avere contatti con altri carcerati. Nel frattempo, l'insegnante, difeso dall'avvocato Francesca Ghidorsi, si è proclamato innocente di tutti i reati a lui addebitati al momento del fermo. Il magistrato Elena Stefana si è riservata sulla convalida del fermo. Nella giornata di domani, forse il giudice depositerà la sua decisione in merito alla vicenda.

Altre Notizie