Martedì, 20 Novembre, 2018

Teatro in lutto: è morto Carlo Giuffrè

Morto l'attore Carlo Giuffré, volto del teatro e del cinema Addio a Carlo Giuffré
Deangelis Cassiopea | 01 Novembre, 2018, 17:48

È morto a Napoli l'attore di cinema e teatro Carlo Giuffré: tra un mese, il 3 dicembre, avrebbe compiuto novant'anni.

Diplomatosi all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, Giuffrè iniziò a lavorare con il fratello in teatro nel 1947. Poi, nel 1963, Carlo entra nella Compagnia dei Giovani lavorando con Giorgio De Lullo, Rossella Falk, Romolo Valli e Elsa Albani, con cui reciterà per otto stagioni consecutive tra l'altro in Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello, Tre sorelle di Čechov, Egmont di Goethe. In teatro è stato anche regista, di allestimenti eduardiani come "Le voci di dentro", "Napoli milionaria!", "Non ti pago" e "Natale in casa Cupiello". (1973) e l'amante di La signora gioca bene a scopa? Fra queste ultime ricordiamo Tom Jones (1960) e I Giacobini (1962), diretto Edmo Fenoglio.

È morto l'attore Carlo Giuffrè, aveva 89 anni.

Nella sua lunga carriera, anche tanta televisione con le fiction e l'esperienza come presentatore al Festival di Sanremo nel 1971.

Altre Notizie