Lunedi, 19 Novembre, 2018

Avversarie Champions: il Real perde ancora. Il Clasico è del Barça

Clasico Barcellona Real Madrid senza Messi e Cristiano Ronaldo prima volta dal 2009 Getty ImagesLiga Barcellona Real Madrid senza Messi e Cristiano Ronaldo sarà però il Clasico più caro di sempre
Cacciopini Corbiniano | 28 Ottobre, 2018, 21:51

Finisce 5 a 1 per i catalani che si divorano le merengues in un sol boccone, condannando Julen Lopetegui a un esonero ormai inevitabile.

Sarà il primo Clásico senza Lionel Messi e Cristiano Ronaldo contemporaneamente dopo quello del 23 dicembre 2007 (vinto dagli ospiti 1-0 con gol di Julio Baptista), ma Valverde è più concentrato su un'altra assenza: "Sì, è difficile preparare una partita del genere senza Leo, ma considero solo che loro non avranno Carvajal". Il gol di Marcelo, che ha dimezzato lo svantaggio, ha tuttavia frenato l'impeto madridista, rilanciando un Barcellona che - favorito dalle vaste praterie lasciate scoperte da Casemiro e compagni - ha ripreso vigore, chiudendo il match nel giro di una manciata di minuti.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen: Sergi Roberto, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (84' Vidal); Rafinha (69' Semedo), Suarez, Coutinho (74' Dembelé).

Ma anche il Barcellona ha i suoi grattacapi: la società è scossa dall'Operazione "Duarte", un'indagine che coinvolge il club in un presunto traffico di biglietti falsi, di cui il Barça potrebbe essere persino vittima (o complice?). E si intensificano le voci su Antonio Conte come prossimo allenatore dei blancos. "Ognuno ha le energie al 100% e e io sono totalmente concentrato nell'aiutare la mia squadra". Quando si vince vinciamo tutti e perdiamo tutti. Il blitz del Real al Camp Nou pagherebbe 3,65, per il pareggio si arriva a 3,70.

Questo articolo potrebbe contenere link a piattaforme digitali con servizi a pagamento.

Altre Notizie