Lunedi, 26 Agosto, 2019

Grosso Guaio a Chinatown: Carpenter è contrario al sequel con The Rock

Grosso Guaio a Chinatown: Carpenter è contrario al sequel con The Rock John Carpenter contro il sequel di Grosso Guaio a Chinatown: “Non gliene frega un ca**o di me o del film”
Deangelis Cassiopea | 15 Ottobre, 2018, 11:42

Solamente lo scorso mese di agosto abbiamo scoperto l'arrivo di quello che sarà sequel di Grosso Guaio a Chinatown, il film con protagonista Dwayne Johnson che, inizialmente, si pensava sarebbe stato un remake del film cult di John Carpenter degli anni '80. Ma il regista si è scagliato duramente e senza mezzi termini contro il progetto.

Vogliono un film con Dwayne Johnson, ecco cosa vogliono. Quindi hanno semplicemente pescato dal mucchio quel titolo. Più in generale comunque, John Carpenter ha detto che non gli importa che qualcuno rifaccia i suoi film, a condizione che lui venga pagato.

L'intenzione di realizzare un nuovo adattamento del film datato 1986 con Kurt Russell risale al 2015, e Johnson dichiarò che era intenzione sua e della produzione coinvolgere lo stesso Carpenter nella realizzazione. D'altronde, come ha ricordato il regista, all'epoca il film su un fiasco al botteghino.

Questa non è ovviamente la prima volta che John Carpenter ha speso parole non proprio lusinghiere verso un sequel e / o remake di uno dei suoi classici (ricorderete senza dubbio i commenti verso il rifacimento di Halloween ad opera di Rob Zombie). Non gliene frega niente di me e del mio film.

Altre Notizie