Lunedi, 19 Novembre, 2018

WhatsApp, riparata falla sicurezza nelle videochiamate

WhatsApp entrare senza aggiornare l'ultimo accesso e restare invisibili ecco il metodo WhatsApp, scoperta falla sicurezza nelle videochiamate
Acerboni Ferdinando | 15 Ottobre, 2018, 10:38

La falla era stata scoperta da Natalie Silvanovich, del team Project Zero di Google, sia su Android che iOS. La chat, attualmente utilizzata da circa 1.5 miliardi di utenti in tutto il mondo, ha dovuto far fronte a un'importante falla di sicurezza riguardante la funzionalità delle videochiamate, che rappresentava per gli hacker una porta d'accesso per violare gli smartphone degli utilizzatori.

Quando gli utenti rispondevano alle videochiamate, si esponevano infatti a una debolezza, che consentiva potenzialmente a degli hacker di violare l'applicazione per accedere ai dati dell'utente stesso.

Il celebre ricercatore di sicurezza Tavis Ormandy ha commentato su Twitter: "Questo è davvero grave". Potrebbero essere inviati dei codici, con lo scopo di controllare le videochiamate Whatsapp. I ricercatori hanno scoperto la falla ad agosto ed avvisato la società che l'ha riparata con un aggiornamento dell'applicazione rilasciata il 28 settembre. Se non avete ancora aggiornato le app da allora, quindi, fatelo.

Whatsapp ha dichiarato di aver risolto un bug che avrebbe messo a rischio la sicurezza degli utenti per oltre un mese. "Abbiamo rilasciato in maniera pronta un fix sulle ultime versioni di WhatsApp per risolvere la problematica".

"WhatsApp tiene molto alla sicurezza dei nostri utenti".

Altre Notizie