Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Mihajlovic: "Mi sono un po' stufato di rimanere in Italia"

Mihajlovic: Mihajlovic: “Spero in un pareggio nel derby. Stufo dell’Italia”
Cacciopini Corbiniano | 15 Ottobre, 2018, 08:10

È sempre una partita particolare e chi è favorito di solito perde, ma qui sono due squadre dello stesso livello. Faccio il tifo per tutte e due, perchè comunque sono stato 4 anni all'Inter da giocatore e da allenatore e sono stato benissimo, sono stato un anno al Milan e sono stato benissimo nonostante qualche problemino, però la gente mi ha voluto bene. Poi le altre potranno togliersi le loro soddisfazioni, ma il club bianconero è irraggiungibile. "Il Napoli dovrebbe stare subito dopo i bianconeri, poi le romane e le milanesi si giocano gli altri posti". Contro l'Ucraina hanno fatto una bella gara, ma è vero che segnano poco, se giocano così potrebbero far bene con la Polonia. Bisogna dare fiducia alla Nazionale e a Mancini. Quando si ringiovanisce bisogna avere pazienza ed essere un po' fortunati. Spero che sarà una bella partita con lo stadio pieno. "Purtroppo in Italia c'è poca pazienza ma con in campo giocatori come Bernardeschi, Chiesa e Insigne tra due anni la Nazionale potrà nuovamente dire la sua". "Per la grande sfida della Capitale invece ho sempre detto di fare il tifo per la Lazio".

Le ultime avventure sulle panchine di Milan e Torino hanno lasciato l'amaro in bocca a Sinisa Mihajlovic, che ora afferma di voler tentare una nuova avventura all'estero.

Altre Notizie