Venerdì, 14 Dicembre, 2018

Lo spread sfonda quota 310 e trascina giù la Borsa

Borsa: Piazza Affari apre in rosso, lo spread supera i 300 punti - Economia Lo spread sfonda quota 310 e trascina giù la Borsa
Esposti Saturniano | 11 Ottobre, 2018, 17:25

Lo spread torna ad allargarsi. Il differenziale di rendimento tra il Btp decennale italiano e il bund tedesco dopo una fiammata oltre quota 300 punti base in apertura si colloca intorno a 293 con il rendimento del titolo tricolore al 3,5%. In particolare, il mercato ha assorbito 3,5 miliardi di triennali al 2,51% (+1,31%), 1,5 miliardi di settennali al 3,28% (+0,74%), 941,7 milioni di quindicennali al 3,66% e 558,3 milioni di trentennali al 3,79%. Autostrade per l'Italia ha presentato possibili soluzioni per la ricostruzione del Ponte Morandi che vanno "da un minimo di 9 mesi a un massimo di 15-16 mesi", afferma l'amministratore delegato di Atlantia ed Aspi, Giovanni Castellucci, in audizione alla Camera.

In calo anche Hong Kong (-3,79%) e i listini cinesi Shanghai e Shenzhen (-4,91% e -5,96%). Tra i titoli, Saipem perde il 3,2%, Moncler il 2,2% e Azimut il 2,18%. Le perdite arrivano dopo il crollo delle asiatiche e di Wall Street, che ha chiuso con il Dow Jones in calo del 3,5% e con il Nasdaq in caduta libera (-4,08%). In controtendenza anche Atlantia (+1,72%), Tim (+1,33%), Poste Italiane (+1%) e Mediaset (+0,19%). La Borsa di Tokyo, ha chiuso in passivo, - 3,89% a quota 22.590,86, perdendo oltre 900 punti. Gli indici americani hanno registrato il peggior crollo da febbraio: ieri, il presidente degli Usa, Donald Trump, ha bollato come "pazza" la Fed per la sua politica monetaria.

Altre Notizie