Venerdì, 19 Ottobre, 2018

F1 GP Giappone: disastro Ferrari, vince Hamilton, a un passo dal mondiale

Gp Giappone 2018 in tv: dove vedere la diretta Formula 1, orario gara Suzuka F1, Gp Giappone: Lewis Hamilton vince, Sebastian Vettel solo sesto
Cacciopini Corbiniano | 08 Ottobre, 2018, 23:13

Come a Monza con Hamilton, di nuovo testa coda, di nuovo gara buttata.Qui non voglio discutere il pilota, è 4 volte Campione del Mondo, ma quello che da Monza vediamo in pista non è il vero Vettel.

Le frecce d'argento, dopotutto, non sono mica scappate in Sol Levante. Hamilton rifila un'altra vittoria, la numero 71 in carriera, demolendo la concorrenza. Qualifica disatrosa, macchina non più incisiva, gara da dimenticare. L'eccessivo bisogno di far risultato è deleterio per Vettel e Raikkonen, frettolosi nel tentativo di scavalcare Verstappen per dar caccia al duo Mercedes. Sono aumentati i punti di distacco da Sebastian Vettel: dopo il Giappone sono 67. Dopo le vacanze estive, eccetto la parentesi del Belgio, il britannico ha vinto e convinto ogni weekend rimanendo sempre concentrato nei momenti di difficoltà.

Un voto in meno per il contatto con Raikkonen, giustamente punito dai commissari di gara, ma la sua gara è ottima, anche supportato da una Red Bull particolarmente veloce sul passo di gara. Il mondiale-maratona di Lewis Hamilton è ormai al 42 chilometri, mancano gli ultimi 195 metri per completarla da vincitore. "Certo è che la nostra performance individuale e collettiva è la migliore di sempre". Ora il campionato del mondo è solo più una formalità. Dagli US Open a US F1... game, set &?

Hamilton quarto e Vettel peggio di 7°. "In quella curva non poteva superarmi ed è stato un peccato che si sia girato in testacoda". Dunque Verstappen è stato scorretto o Vettel, semplicemente, è stato fin troppo precipitoso? La manovra su Raikkonen è assolutamente antisportiva (non pericolosa perchè la velocità non era elevata) e cinque secondi di penalità sono un nulla. Max difende la posizione e Vettel, ancora una volta, affonda il colpo senza pensare alle possibili conseguenze. Sainz, a differenza del compagno di squadra, accede alla Q2 e in gara trova un arrivo a punti che per la casa della Losanna è preziosissimo vista la rimonta della Haas in classifica. Latmosfera nel team? Con risultati simili non è facile essere ottimisti.

Quattro tappe alla fine della stagione di Formula 1.

Gp Giappone 2018 in tv: dove vedere la diretta Formula 1, orario gara Suzuka

MAX SOTTO ATTACCO - "Verstappen?".

E si sa bene chi parte primo a Suzuka, generalmente è primo anche al traguardo. "Eravamo fianco a fianco e lui non mi ha lasciato abbastanza spazio". Penso che abbiamo del potenziale.

Dopo una partenza ed un primo giro straordinari, eccede di foga nel tentare il sorpasso su Verstappen.

"È veloce, ma non aiuta il suo modo di ritornare in pista con Kimi", ha detto Vettel, quando gli è stato chiesto come considera l'atteggiamento di Verstappen nei confronti degli avversari. Da segnalare i ritiri di Kevin Magnussen, Nico Hulkenberg e del neo ferrarista Charles Leclerc, alle prese con dei problemi 'meccanici' alla sua Sauber Alfa Romeo a chiusura di un complicato fine settimana per il giovane monegasco. Il Gran Premio del Giappone ha raccontato questo e molto altro: tante sportellate, tanti sorpassi, tanti temi, tutti approfonditi nelle pagelle che state per leggere.

In qualifica arriva uno strabiliante quinto tempo (anche grazie alle defaillances di Ricciardo e Vettel).

Altre Notizie