Mercoledì, 24 Luglio, 2019

Scontro tra due navi in Corsica: chiazza di carburante da 10 km

Collisione al largo della Corsica allarme inquinamento   
                       
                
         Oggi alle 14:43 Collisione al largo della Corsica allarme inquinamento Oggi alle 14:43
Evangelisti Maggiorino | 08 Ottobre, 2018, 14:38

Non sono stati segnalati feriti.

Collisione tra due navi a largo della Corsica. L'incidente è accaduto in acqua internazionali quando la motonave Ulisse portacontainer ha urtato la Cls Virginia. In partenza mezzi anche da Genova. La Francia sta gestendo le operazioni di soccorso e ha chiesto aiuto anche all'Italia.

Dall'Italia sono partite sei imbarcazioni: tre di queste, appunto, hanno caratteristiche operative 'anti inquinamento' e sono del consorzio Castalia, di cui una è salpata proprio da Livorno.

La mattina di domenica 7 ottobre due navi si sono scontrate in mare, tra Genova e la Corsica: nessuno è rimasto ferito. Inoltre viene confermato che nella zona si stanno dirigendo tre motovedette d'altura della guardia costiera, di cui una da Livorno, Nave Ingianni CP 409 che fa base nel porto toscano. Secondo la Guardia Costiera italiana, la nave portacontainer Cls Virginia, battente bandiera cipriota, avrebbe perso in seguito all'urto con la nave Ro-ro 'Ulysse' (battente bandiera tunisina) circa 600 metri cubi di 'fuel oil'.

Altre Notizie