Venerdì, 19 Ottobre, 2018

Sarà LODO GUENZI a sostituire ASIA ARGENTO a XFactor?

X Factor: Lodovico “Lodo” Guenzi al posto di Asia Argento Chi è Lodo Guenzi, il nuovo giudice di X Factor 12
Deangelis Cassiopea | 07 Ottobre, 2018, 22:55

Per questo motivo è stato necessario stringere i tempi per la scelta del quarto giudice che prendesse il posto di Asia Argento (uscita di scena dolo lo scandalo Bennett): Sky Italia ha deciso di puntare su Lodo Guenzi, cantante della band bolognese 'Lo Stato Sociale'.

Dopo settimane di rumors, arriva l'ufficialità sul nome di Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, che andrà ad aggiungerci ai già annunciati Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli.

Il gruppo lo Stato Sociale è nato nel 2009 a Bologna, formato da tre dj: Alberto Cazzola, Ludovico "Lodo" Guenzi e Alberto Guidetti, nel 2011 si sono poi aggiunti Enrico Roberto e Francesco Draicchio. Nell'ultima edizione del Concertone del Primo Maggio a Roma ha avuto modo di esibirsi come presentatore al fianco di Ambra Angiolini. Attualmente recita nello spettacolo "Il giardino dei ciliegi".

In attesa di vederlo all'opera, ascoltiamoci la canzone che ha fatto ballare tutti ed arrivata seconda al Festival di Sanremo 2018: "Una vita in vacanza"! A 22 anni ho visto Morgan in tv rispondere a una ragazza che rifiutava un giudizio negativo sostenendo di saper cantare. No, Asia Argento non sarà confermata in giuria come richiesto dagli utenti sul web. Lui rispose: vedi, tu canti meglio di Lou Reed... ma io preferisco lui. Anche se in un commento su Istagram aveva di recente espresso il suo pensiero sulle donne: "Per quanto ogni gesto d'amore meriti ammirazione, mi sento di dire una cosa molto semplice: io vorrei accanto una donna che non rinunci mai a un lavoro, un'opportunità, un viaggio o altro per me. Credo che la questione veramente complessa dei talent sia come far 'sopravvivere' i concorrenti, in merito ho delle idee, ma devo ancora svilupparle". X factor è una strada molto veloce, molto pericolosa ma molto illuminata, attraversata da ragazzi che hanno grande talento e la P da neopatentati al vetro. Dai baretti ai palasport, dalle radio locali a Sanremo, se sai chi sei puoi andare ovunque. È uno dei miei pezzi preferiti e non se l'è cagato nessuno, ora spero diventi un po' più famoso. Una scelta che ha scatenato le reazioni del pubblico ma anche degli addetti ai lavori.

Comincia proprio il leader degli Afterhourse che nel gioco delle sedie sceglie le sue fab five da alla fase degli home visit: Helena e la sua versione di "Try" di P!nk non convince (peccato) ma conquista una sedia momentanea.

Altre Notizie