Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Ciclismo, Campionati Italiani, vincono Gianni Moscon ed Elena Cecchini

Cavour alle 12 il via ai tricolori di ciclismo professionisti sulla Strada delle Mele Ciclismo, tricolore crono: Longo Borghini furiosa: sbaglia strada e perde
Cacciopini Corbiniano | 06 Ottobre, 2018, 17:08

Sole e tanto pubblico - lungo il percorso, all'arrivo e alla premiazione finale - a Cavour per l'edizione 2019 dei Campionati Italiani a cronometro di ciclismo, organizzati dalla Rostese Rodman sotto l'egida della Federazione nazionale e in collaborazione con la Regione Piemonte e con i Comuni attraversati dal percorso: Cavour, Bibiana e Campiglione Fenile. "Così facendo, è arrivata la vittoria per Elena Cecchini, che aveva già vinto la medaglia d'oro nella cronosquadre dei Mondiali austriaci: "la friulana e fidanzata di Elia Viviani ha chiuso col tempo di 28'13", precedendo di 11" Vittoria Bussi (autrice del record dell'ora, 48.007km al velodromo di Aguascalientes) e di 15" Rossella Ratto.

Tre titoli italiani consecutivi su strada posson bastare?

"La stagione a cronometro è stata positiva" ha continuato Elena, "a partire dal titolo ai Giochi del Mediterraneo, proseguendo con il titolo mondiale a squadre della scorsa settimana, fino al successo di oggi".

Scrive il sito sportivo Oasport: "E' successo di tutto". Una data insolita e "nuova", e un percorso per specialisti hanno accolto i corridori: 20.5km da Cavour (provincia di Torino) a Cavour, con una leggera salita dopo pochi km di questo circuito e un percorso decisamente da specialisti dei lunghi rapporti e delle alte frequenze di pedalata.

Gianni Mosco, ciclista del Team Sky. Il ct Davide Cassani l'ha convocato per la prova in linea e in corsa è diventato il capitano azzurro.

Altre Notizie