Lunedi, 17 Dicembre, 2018

Indonesia, dopo terremoto e tsunami, erutta un vulcano

Indonesia, tutte le bufale sull’eruzione del vulcano Soputan Indonesia: imponente eruzione del vulcano Soputan, sull'Isola Sulawesi
Evangelisti Maggiorino | 05 Ottobre, 2018, 13:25

In Indonesia non c'è pace.

Eruzione del vulcano del Monte Soputan sull'isola indonesiana di Sulawesi, a 900 chilometri da Palu, la località che nei giorni scorsi è stata colpita dal sisma e dallo tsunami che hanno provocato almeno 1400 morti. Le autorità hanno consigliato alla popolazione di evitare un'area fino a 6,5 chilometri a sudovest del vulcano ed hanno avvisato i controllori del traffico aereo dei rischi legati alle nubi di cenere. Le autorità hanno fissato a venerdì - a una settimana esatta dalla calamità - il termine per le ricerche: dopo quella data le possibilità di trovare persone vive sotto le macerie è considerata vicina allo zero.

Dopo lo tsunami e il terremoto, le catastrofi continuano in Indonesia: erutta il Soputan.

"Dedichi attenzione a Donggala, signor Jokowi!", si è visto gridare un residente - rivolgendosi al presidente indonesiano Joko "Jokowi" Widodo - in un filmato diffuso da una rete locale. Da ieri, è stato segnalato che oltre 5mila di persone hanno assediato l'aeroporto di Palu - parzialmente riaperto - nella speranza di poter lasciare la città a bordo degli Hercules dell'esercito. I soccorritori temono infatti che la tragica conta finale sarà di gran lunga più alta, dal momento che in molti sono rimasti sepolti dalle macerie e il recupero procede con difficoltà.

Si stima che le case distrutte o danneggiate da terremoti e tsunami siano 66000.

"Ci sono ancora vaste zone delle aree più colpite che non sono state ancora completamente raggiunte, ma i soccorritori stanno lavorando duro, fanno quello che possono", dice Jens Laerke delle Nazioni Unite.

Altre Notizie