Mercoledì, 12 Dicembre, 2018

Nobel Medicina ad Allison e Honjo per terapie anticancro

James P. Allison e Tasuku Honjo hanno vinto il Nobel per la Medicina Il Nobel per la Medicina a Allison e Honjo per le ricerche sull’immunoterapia contro i tumori
Machelli Zaccheo | 01 Ottobre, 2018, 16:37

Il premio Nobel per la Medicina è andato all'immunologo Usa James P. Allison e al giapponese Tasuku Honjo, per le ricerche sul freno naturale che riesce a bloccare l'avanzata dei tumori, sulle quali si basa l'immunoterapia. Ad annunciarlo come ogni anno il Karolinska Institutet di Stoccolma in Svezia, in diretta su internet e sui social network. Dal 1901 al 2017 sono stati 108 i premi Nobel per la Medicina o la Fisiologia, consegnati a un totale di 214 scienziati, dato che il riconoscimento viene dato spesso a più di una persona.

L'assegnazione del riconoscimento è dovuta alle "loro scoperte sulla terapia del cancro per mezzo della regolazione del sistema immunitario". Il giapponese Honjo ha lavorato alla stessa tecnica, ma con un differente sistema d'azione. Entrambe le scoperte si sono tradotte nel tempo in nuovi approcci per la terapia contro i tumori che si stanno dimostrando molto promettenti. Allison ha studiato una proteina che funziona da freno per il sistema immunitario: agendo su quella proteina si "libera" quel freno e si permette al sistema immunitario di attaccare le cellule tumorali. Le terapie dei due studiosi hanno rivelato una sorprendente efficacia nella lotta al cancro.

Altre Notizie