Domenica, 22 Settembre, 2019

Musica, è morto Charles Aznavour: aveva 94 anni

Addio a Charles Aznavour: il grande chansonnier francese è morto a 94 anni Charles Aznavour: il ricordo
Deangelis Cassiopea | 01 Ottobre, 2018, 16:33

Addio a Charles Aznavour.

Charles Aznavour è morto a 94 anni.

Nato a Parigi nel 1924 da immigrati di origine armena, Aznavour (il cui vero nome era Shahnour Vaghinagh Aznavourian) è stato scoperto da Edith Piaf. Nel dopoguerra, grazie a Edith Piaf che lo portò in tournee in Francia e negli Stati Uniti, si mette in luce come cantautore. Il riconoscimento mondiale arrivò nel 1956 all'Olympia di Parigi con la canzone Sur ma vie: un successo che lo catapultò nella storia degli chansonnier francesi. Quattro figli, nonno felice, viveva a Saint-Sulpice, sulle rive del Lago Lemano, con la moglie Ulla che sposò 47 anni fa. Nel corso di una carriera lunga oltre 70 anni Aznavour ha composto qualcosa come 1400 canzoni, ha venduto più di 200 milioni di dischi ed è stato un grande interprete di brani scritti da altri (e per altri), ai quali ha saputo dare carattere e unicità.

In Italia per quasi tutte le versioni italiane delle sue canzoni collaborò con il paroliere Giorgio Calabrese.

Lo scorso 23 giugno l'artista avrebbe dovuto esibirsi, nel suo unico concerto italiano previsto nel 2018, in Piazza Grande a Palmanova, ma all'ultimo momento è stato annullato per questioni di salute.

Oltre alla sua carriera da musicista, Aznavour è anche noto per la sua carriera di attore: ha partecipato a oltre 60 film e ha esordito come protagonista nel 1959 nel film "Dragatori di donne (Les Draguers)" di Jean-Pierre Mocky.

E di pari passo con l'attività artistica, Aznavour si è sempre battuto per la causa Armena, con una fitta attività diplomatica e anche diventando ambasciatore dell'Armenia in Svizzera, dove si esiliò negli anni Settanta per problemi con il Fisco francese.

Altre Notizie