Martedì, 22 Ottobre, 2019

Tesla: Musk, azione Sec "ingiustificata", si dice "deluso"

Aperta indagine penale su Tesla dopo tweet di Musk Aperta indagine penale su Tesla dopo tweet di Musk +CLICCA PER INGRANDIRE
Esposti Saturniano | 30 Settembre, 2018, 19:38

"Elon Musk il 7 agosto 2018, per rendere privata la compagnia, una società per azioni aperta", si afferma nel testo dell'esposto della SEC alla corte distrettuale di New York.

Il tweet di Musk di qualche settimana fa sulla possibilità di ricomprare tutte le azioni di Tesla aveva già fatto discutere e aveva causato la sospensione del titolo alla Borsa americana. Il piano di privatizzazione annunciato da Musk fece schizzare le azioni Tesla al rialzo, portandole a sfiorare i 380 dollari, prima che il manager tornasse sui suoi passi. In più, dicono alla Sec, Musk non aveva informato delle sue intenzioni nessuno al Nasdaq, l'indice dei principali titoli tecnologici della Borsa Usa, come invece prevede il regolamento interno dell'organizzazione. Musk sostiene di "avere sempre compiuto azioni nel migliore interesse della verità, della trasparenza e degli investitori. L'integrità è il valore più importante per me e i fatti lo dimostreranno". L'autorità americana di borsa non ha dubbi: il fondatore e numero uno dell'azienda ha fatto "dichiarazioni false e fuorvianti" quando disse che il buyout di Tesla era cosa praticamente certa dopo discussioni avute con il fondo sovrano saudita, che i fondi erano "garantiti" e che all'operazione serviva solo il via libera dei soci. Nell'accusare Musk, la Sec punta a vietargli di coprire cariche manageriali in società quotate. Negli ultimi mesi però il rapporto fra Musk e Wall Street si è deteriorato, con il CEO di Tesla che si è lasciato andare a scatti d'ira contro gli analisti della comunità finanziaria. Il futuro di Tesla si conferma ancora una volta strettamente legato alle trovate del suo Ceo. In precedenza era stato riferito che il dipartimento della Giustizia aveva avviato un'indagine penale per possibile frode in relazione alle dichiarazioni di Musk. Intanto il titolo, nelle contrattazioni "after hours", ha perso il 12% del proprio valore.

Altre Notizie