Domenica, 11 Aprile, 2021

Napoli, Ancelotti cambia ancora: torna Callejon, si scalda Mertens

Deangelis Cassiopea | 30 Settembre, 2018, 02:02

Banti è stato superficiale, perché le due ammonizioni sono dettate dalla superficialità dell'arbitro, ha fischiato dopo - ha detto ai microfoni di Sky -. Nei primi 20' abbiamo fatto molto bene, poi abbiamo perso qualche contrasto e la Juve ha preso forza, ma abbiamo fatto bene anche in 10. Dunque, davanti al portiere David Ospina, dovrebbero tornare in difesa Raul Albiol ed Elseid Hysaj a completare il reparto difensivo composto anche da Kalidou Koulibaly e Mario Rui. A livello generale è stata una buona partita. Cori contro la tua persona? "Vorrà dire che mi consolerò guardando in bacheca la Coppa dei Campioni del 2003". Dobbiamo continuare a crescere e migliorare. La sconfitta non cambia nulla, ci può stare che si possa perdere qui come la Juve a Napoli.

La rifinitura degli azzurri ieri mattina a Castel Volturno, le ultime prove di formazione per Ancelotti e gli ultimi dubbi da sciogliere: il più grosso è sul partner di Insigne in attacco con Mertens e Milik che partono quasi alla pari (51 per cento di possibilità d'impiego il belga, 49 il polacco), l'altro riguarda l'esterno sinistro di centrocampo con il ballottaggio tra Zielinski e Verdi che vede il polacco leggermente più avanti. Non penso che servano più chili, ma una gestione migliore nei momenti di difficoltà.

Altre Notizie