Venerdì, 19 Ottobre, 2018

Social: i cofondatori di Instagram si dimettono dalla società

Tensioni in casa Facebook si dimettono i due cofondatori di Instagram I co-fondatori di Instagram lasciano la società
Acerboni Ferdinando | 28 Settembre, 2018, 21:58

Secondo diversi media americani dietro alla decisione ci sarebbe un disaccordo proprio con i leader della casa madre Facebook.

Il CEO Kevin Systrom e il Chief Technical Officer Mike Krieger di Instagram hanno comunicato le loro dimissioni lunedì, stando a quanto riferito dal New York Times la sera dello stesso giorno.

Oggi torniamo a parlare di Facebook ed Instagram ma purtroppo non tratteremo le novità in arrivo sui social network. "Siamo pronti per aprire il prossimo capitolo" ha aggiunto.

Nella breve lettera di addio rivolta ai dipendenti, egli saluta con parole di ringraziamento i 13 dipendenti iniziali, poi diventati centinaia e sparsi in uffici in tutto il mondo.

"Stiamo pensando di prenderci un pò di tempo libero per esplorare nuovamente la nostra curiosità e creatività -, hanno scritto in una nota congiunta Systrom e Krieger -: costruire nuove cose esige che facciamo un passo indietro, capiamo cosa ci ispira e lo adeguiamo a ciò di cui ha bisogno il mondo".

Lo scorso giugno Instagram aveva annunciato di aver superato il miliardo di iscritti, beneficiando in particolare di una crescente popolarità tra i giovani. Non vediamo l'ora di vedere cosa faranno queste aziende innovative e straordinarie.

Per fortuna, questa crescita costante ha portato anche alla semplificazione dei software rendendo inoltre le più ardite tecniche di editing alla portata di tutti. Di conseguenza Zuckerberg ha puntato gli occhi sulla app di condivisione delle foto per mantenere a galla il fatturato del colosso informatico.

Instagram è uno dei gioielli della corona di Facebook, che l'ha acquistata nel 2012 per un miliardo di dollari.

Continua il via vai di dirigenti Facebook.

Zuckerberg, flemmatico come non hai, li ha ringraziati per quello che avevano fatto con Instagram, ha loro augurato le migliori fortune per il futuro e, anzi, si è detto ansioso di scoprire cos'abbiano in serbo nei mesi avvenire: in vista di una nuova acquisizione, magari?

"Instagram è stato un viaggio che non dimenticherò mai".

Facebook per il momento non commenta chi sarà alla guida di Instagram senza i fondatori.

Altre Notizie