Sabato, 17 Agosto, 2019

Buffon salva solo un Azzurro: "In Nazionale non ci torno"

Riecco Buffon Buffon: “Insigne può vincere le partite da solo! Con Ancelotti ho un rapporto speciale, mentre sulla sfida contro il Napoli spero che…”
Cacciopini Corbiniano | 28 Settembre, 2018, 14:12

"Molte volte se gioca con giocatori normali è in difficoltà perché non lo capiscono, mentre qua al PSG ha la fortuna di poter giocare con dei campioni", sono le parole, trancianti, rilasciate alla Gazzetta dello Sport.

" Con Mancini ci eravamo sentiti a maggio, è stato un colloquio costruttivo".

Su Juventus-Napoli in arrivo: "La crescita di Insigne è consolidata, è un giocatore molto importante che se in serata e messo nel contesto giusto può farti vincere". Una scelta definitiva per Gigi Buffon che si è tolto qualche sassolino, nei confronti dei detrattori: "Ci sono dei momenti in cui uno come la mia storia deve fare un passo indietro". Penso che sia stato giusto così.

" Sono felice che il Napoli stia facendo bene, ho un rapporto di grandissima stima e rispetto con Ancelotti, spero possa ottenere il massimo in qualsiasi squadra". Sinceramente contro la Juventus sarà durissima perché i bianconeri hanno forza, mentalità e storia e in questo momento sono largamente davanti a tutti.

"Purtroppo a 40 anni non è che uno abbia tanto più voglia, quindi se è così preferisco stare a casa con i miei figli e la mia famiglia".

Gianluigi Buffon ha parlato a lungo nella zona mista di PSG-Reims, una partita vinta per 4-1 nella quale è stato protagonista tra i pali. "Certo, lo sono sempre quando subisco una rete, mi piacerebbe sempre finire una partita senza incassarne una". Buffon, infine, assicura che con il collega Areola tutto fila alla perfezione: "Tutte le grandi squadre hanno due grandi portieri".

Altre Notizie