Martedì, 18 Giugno, 2019

Giampaolo | Il tecnico blucerchiato presenta la trasferta di Cagliari

D'Aversa D'Aversa"Cagliari diverso dall'Inter. Le vittorie con queste squadre valgono doppio
Cacciopini Corbiniano | 27 Settembre, 2018, 02:33

Le due compagini infatti, domani sera, saranno chiamate ad affrontarsi al Sardegna Arena dopo le rispettive sconfitte maturate contro Parma e Inter. Volevamo provarci ma lo abbiamo fatto in modo disordinato. Sfidare all'inizio di stagione una squadra collaudata non è l'ideale. Dispone di grande qualità soprattutto in avanti: "Quagliarella è un attaccante tra i più tecnici della Serie A, Defrel è la sua spalla ideale, si muove molto, parte da lontano e può mettere in difficoltà qualsiasi difesa".

Sul turnover: "In questi cicli di partite ravvicinate è fondamentale il recupero, sia fisico che mentale". Bisogna trovare la carica giusta senza farci condizionare troppo dal risultato.

Rolando Maran recupera Leonardo Pavoletti al centro dell'attacco, affiancato da Joao Pedro e Diego Farias. Certo, non si può dire niente sulla cessione, sempre a titolo definitivo, di Giannetti al Livorno di cui ci si doveva liberare già nel mercato di Gennaio.

IL SEGRETO PER FARE RISULTATO CONTRO I SARDI: "Per fare risultato a Cagliari ci vuole un'alta prestazione al di là di tutte quelle che sono le considerazioni, i luoghi comuni e i pensieri". A Parma abbiamo giocato di pomeriggio ed era la prima volta, dunque abbiamo faticato per il caldo; è successo così a tante squadre in questa fase di stagione. "Non cerco mai alibi, ma faccio le mie analisi con onestà intellettuale".

Altre Notizie