Giovedi, 18 Luglio, 2019

Tour Championship: Woods vede la vittoria. Molinari resta in fondo alla classifica

FedEx Cup, Woods in testa davanti a McIlroy e Rose Tiger Woods ha vinto un torneo dopo 5 anni dall’ultima volta
Cacciopini Corbiniano | 26 Settembre, 2018, 17:10

Justin Rose, numero 1 del mondo, si salva e nonostante un terribile 73 finale si assicura i 10 milioni di dollari della FedEx Cup.

Il grande ritorno di Tiger Woods ha in gran parte monopolizzato la conferenza stampa al Golf National dei due capitani delle squadre di Stati Uniti ed Europa che si affrontano da venerdì a domenica alla Ryder Cup. L'inglese ha avuto la pazienza di attendere fino ad arrivare alla buca 16 quando il secondo bogey di Woods (contro sette birdie totali, 65, -5) si è combinato con il suo quinto birdie (contro tre bogey per il 68, -2) e il divario si è ridotto a tre colpi che hanno cambiato le prospettive.

Pensando alla Ryder Cup - In campo vi sono 17 giocatori che la prossima settimana saranno impegnati nella Ryder Cup a Parigi (28-30 settembre) dei quali undici statunitensi (escluso Jordan Spieth eliminato dalla FedEx) e sei europei. Passi indietro anche per Francesco Molinari, ora 25/o con 145 (70 75, +5). Woods ha preceduto Horschel (271, -9) e Johnson (273, -7). Con l'attuale graduatoria la FedEx Cup sarebbe di Rose, con Woods secondo e Molinari 20°.

Tiger Woods, 42 anni, è stato il miglior golfista in circolazione tra la fine degli anni Novanta e i primi anni Duemila; nel 2009 la sua carriera ha però subito una brusca svolta con lo scoppio di uno scandalo coniugale che lo ha portato a un divorzio burrascoso dalla ex moglie, la svedese Elin Nordegren, poi si sono messi di mezzo molti infortuni, che lo hanno costretto anche a quattro operazioni alla schiena. Nel suo score anche cinque birdie e un bogey, mentre Rose ha realizzato cinque birdie e due bogey per il 67 (-3).

Altre Notizie