Sabato, 19 Settembre, 2020

La stupefacente nuova vita di Mark Bresciano

La stupefacente nuova vita di Mark Bresciano La stupefacente nuova vita di Mark Bresciano
Cacciopini Corbiniano | 25 Settembre, 2018, 20:28

Oggi Mark Bresciano, infatti, ha lasciato l'Italia per tornare in Australia. In italiano si dice cannabis, vero?. Si tratta di una novità non soltanto per gli italiani, ma anche in Australia: "In questo momento siamo solo in due a finanziare questo business, poi cercheremo altri investitori". L'ex centrocampista di Empoli, Parma, Palermo e Lazio, famosissimo per la sua esultanza diventata cult, ha deciso di dedicare la propria vita... alla cannabis! Per ora studio con un socio che sta lavorando per arrivare a produrre medicine a base di marijuana entro un anno.

HO UN NUOVO PROGETTO - "Ho iniziato ad inserirmi nell'ambiente della cannabis a uso medico". Sto dando tutto me stesso per questo progetto e abbiamo già scelto il sito dove costruire la serra per coltivare. Infine, a chi ha trovato parecchie somiglianze tra l'esultanza cult di Bresciano e quella di CR7, l'ex capitano dell'Australia ha risposto così: "Lui mi imita?" Mi dà lo stimolo per alzarmi tutti i giorni, mi fa letteralmente godere questa idea e spero di far crescere l'azienda.

Il fuso orario è un ostacolo ma per le mie ex squadre ho fatto delle eccezioni: ho seguito i play-off del Palermo o Lazio-Inter dell'anno scorso. Ma in generale non seguo gli incontri, altrimenti poi accuso il colpo tutto il giorno. Il giocatore più forte con cui ho giocato? Fabio andava sempre a mille all'ora, si allenava con la stessa intensità con la quale avrebbe giocato una finale Mondiale. Non ci avevo mai pensato, né avevo mai pensato che quel modo di celebrare i gol potesse dare di me l'immagine di un tipo un po' guascone. "Ma direi che con i paragoni ci fermiamo qui". Attualmente Mark si tiene lontano dai riflettori, "anche se mi manca il pallone che in Italia è considerato come una religione, non il calcio, per il quale ho perso la passione e sono solamente uno spettatore".

Altre Notizie