Venerdì, 22 Ottobre, 2021

Moto3 - Gp Aragon, Martin in pole

Martin trova la scia giusta e firma la nona pole della stagione ad Aragon con nuovo record della pista Moto3 - Gp Aragon, Martin in pole
Cacciopini Corbiniano | 25 Settembre, 2018, 15:31

Discorso che si può allargare a Di Giannantonio, terzo nella graduatoria del mondiale, ma oggi ancora indietro (quattordicesimo, a oltre un secondo).

La Gara. Scatta dalla pole Jorge Martin, che si mette a tirare fin dal primo giro riuscendo a sfruttare il vantaggio avuto in griglia con i diretti rivali, costretti a recuperare dalle retrovie.

Jorge Martin vince il Gran Premio di Aragon completano il podio Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini.

Raggiunta la metà gara, Bezzecchi rallenta un po' il ritmo e in un colpo solo perde sei posizioni anche a causa di un sorpasso azzardato di Jaume Masia. Niccolò Antonelli apre la terza fila.

Arrivati nell'ultimo quarto di gara, il pilota del team Redox PruestelGP cerca di riprendere il comando delle operazioni riportandosi in 2° posizione, provando a dare lo strappo decisivo.

L'ultima tornata è come sempre una lotta fino alla bandiera a scacchi; Bezzecchi continua a resistere agli attacchi, Bastianini cerca di conquistare la 2° posizione ma al tempo stesso deve difendersi da Ramirez, che a sua volta deve contenere il ritorno di Di Giannantonio, che ha sopravanzato Arenas. Per l'alfiere dello Sky Racing Team gara in grande salita; dopo essersi qualificato 5° sabato, è stato costretto a partire dalla pit lane.

Una pioggia di penalizzazioni ha rivoluzionato la griglia di partenza, punendo soprattutto i nostri pilotini: dodici posizioni di penalità per Nicolò Bulega, Dennis Foggia, Marco Bezzecchi, Tony Arbolino, Andrea Migno, Gabriel Rodrigo, Kazuki Masaki, Niccolò Antonelli, Raul Fernandez, Enea Bastianini, Lorenzo Dalla Porta, Jeremy Alcoba e Jakub Kornfeil.

Altre Notizie