Lunedi, 17 Giugno, 2019

Moto2, Aragon: Bagnaia 2° vola a +19

Aragon Moto2, colpo Binder. Bagnaia, 2° posto pesante. Podio Baldassarri Moto2 Aragon: vince Binder ma Bagnaia è 2° e scappa in classifica
Cacciopini Corbiniano | 25 Settembre, 2018, 08:40

Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 ha rivendicato il quarto podio consecutivo per il suo 100° Gran Premio - con il connazionale Lorenzo Baldassarri sul podio per la prima volta dal Mugello. Bellissima la battaglia tra i primi quattro ma dietro al vincitore a spuntarla sono stati due italiani: Bagnaia, 2° e sempre più solo in testa alla classifica e Baldassarri 3°.

LA TOP TEN - Quinto Marcel Schrotter, con 5,8 secondi di ritardo rispetto a Binder, con Joan Mir che si è assicurato il sesto posto dopo una partenza dalla quindicesima posizione: davvero una grande gara per il campione del mondo in carica della Moto3. A 9 giri contatto tra Baldassarri e Binder: il sudafricano è andato largo e per recuperare la traiettoria ha toccato il muso del piemontese della Sky Racing Team VR 46, bravo a restare in piedi. Settimo posto per il portoghese Miguel Oliveira, che contende a Bagnaia il titolo mondiale.

Stefano Manzi e Danny Kent sono incappati in una caduta senza conseguenze fisiche. Settima posizione per Xavi Vierge, che precede Fabio Quartararo, Jorge Navarro e Sam Lowes.

Altre Notizie