Martedì, 25 Giugno, 2019

Versace va a Michael Kors - Ultima Ora

Pascal Le Segretain via Getty Images Pascal Le Segretain via Getty Images
Esposti Saturniano | 24 Settembre, 2018, 23:52

Micheal Kors ha raggiunto un accordo per rilevare il controllo di Versace. Lo dicono tre fonti vicine alla situazione confermando indiscrezioni stampa che citavano lo stilista statunitense tra i possibili acquirenti.

Il prezzo? La società della Medusa sarebbe stata valorizzata 2 miliardi di dollari.

Il doppio della valutazione accettata da Blackstone, socia al 20% di Gianni Versace Spa (la società operativa che passa ora di mano) dal 2014, quando appunto la griffe italiana venne valutata 1 miliardo di euro.

Due i nomi forti in corsa: Michael Kors, altro grande brand della moda, e Tiffany, gruppo storico della gioielleria.

Fonti riferiscono che nel giro di poche ore (c'è chi parla di una comunicazione ufficiale già martedì, giorno in cui Donatella Versace ha convocato i dipendenti) potrebbe essere annunciata la vendita di Versace.

Dopo l'ingresso di Blackstone, il marchio italiano aveva inizialmente valutato la quotazione, anche se il Ceo Jonathan Akeroyd aveva detto a Reuters all'inizio di quest'anno di non avere fretta su questo fronte. Ogni ulteriore diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Altre Notizie