Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

SBK, doppietta di Rea anche a Portimao

SBK, doppietta di Rea anche a Portimao Superbike, Savadori riscatta l'errore in Gara 1: la rimonta lo porta in sesta posizione
Cacciopini Corbiniano | 19 Settembre, 2018, 12:09

Parlando poi del fatto che la gara è stata, a livello di show, un po' anonima, Melandri da la "colpa" alla particolare conformazione di questo circuito: "E' un tracciato particolare, c'è solo un punto in cui si spreme tutta la potenza dal motore; il resto è moto guidato e se sbagli una curva poi ti porti l'errore dietro per tutto il tratto successivo, qui a Portimao è molto facile perdere un pochino in ogni curva e non ci sono tratti in cui poter recuperare di motore questi errori". Rea su Kawasaki precede Melandri a completamento della prima fila.

Eugene Laverty scatterà in pole position in gara 1 dell'undicesimo round del Mondiale Superbike a Portimao (Portogallo). Oggi però sarà ancora una sfida tra Rea e Davies, che vuole portare la Ducati al successo: il leader del campionato però ha vinto le ultime sei gare che si sono corse, non conosce sconfitta da gara-1 in Repubblica Ceca e da allora sono passati oltre tre mesi...

SBK, doppietta di Rea anche a Portimao

"È stata un'altra gara dura, probabilmente anche un po' più divertente di quella di ieri". Poi ecco Sykes e Savadori. "Poi sono riuscito a ricucire il gap dai primi - ha proseguito - ma ho dovuto chiedere tanto alle gomme ed alla fine ho accusato un calo".

Scatterà dalla terza casella Loris Baz, nono al termine del warmup (+01 " 026) mentre alle sue spalle partirà Xavi Forés con la Ducati privata del team Barni Racing che ha chiuso il warmup in ottava posizione a 796 millesimi dalla vetta. Onestamente, se qualcuno mi avesse detto che sarei riuscito ad ottenere due quarti posti qui, non ci avrei mai creduto. "Attendiamo la prossima gara con fiducia". Mi dispiace perché sul finale ho perso un paio di posizioni, dobbiamo fare ancora qualche passo avanti però non posso che essere soddisfatto. Marco ha ottenuto due splendidi podi, chiudendo entrambe le gare vicino al vincitore. "Ora andremo a Magny Cours con l'obiettivo di raccogliere quante più vittorie e podi possibili per finire la stagione nel migliore dei modi".

Altre Notizie