Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Mondiali Volley, l’Italia oggi sfida l’Argentina di Velasco

Al via il Volley Mondiale Le finali a Torino Ecco i mondiali! Volley, Mondiali: Italia-Belgio: dove vederla in tv
Cacciopini Corbiniano | 16 Settembre, 2018, 23:28

Terza vittoria in altrettante partite per l'Italia, ai Mondiali di volley.

Una grande Italia davanti al pubblico del Nelson Mandela Forum di Firenze fa 2 su 2 nel mondiale di volley. Da quella partita molte cose, però, sono cambiate e i ragazzi di Blengini prima con il Giappone e poi soprattutto contro il Belgio hanno messo in mostra evidenti progressi. Da annotare i 18 punti dell'opposto Bram Van Den Dries (3 muri) che era stato lasciato in panchina nel primo set, doppia cifra anche per lo schiacciatore Tomas Rousseaux (15), il centrale Simon Van De Voorde (11) e Sam Deroo (10). A questo punto ecco ancora Zaytsev annullare ben due match point, prima che il neo entrato Michele Baranowicz faccia esplodere gli 8200 dell'impianto fiorentino con un ace che vale la vittoria "sofferta", come sottolinea a caldo Chicco Blengini. Nel momento decisivo sale in cattedra Zaytsev: con tre punti uno più spettacolare dell'altro, lo Zar spegne le velleità argentine e trascina l'Italia al matchpoint. Diversa la situazione per gli argentini che hanno perso all'esordio proprio per mano del Belgio per poi riprendersi nella seconda gara contro la Repubblica Dominicana.

I due giocatori erano stati assenti l'anno scorso e si è sentita molto la loro mancanza all'interno della squadra, infatti si è notata una evidente differenza di gioco che sta portando l'Italia sempre più in alto.

Altre Notizie