Domenica, 23 Settembre, 2018

Roma-Chievo, il risultato finale è 2-2

Roma PS Beffa nel finale per la Roma: con il Chievo è solo 2-2 (di G. Cesareo)
Cacciopini Corbiniano | 16 Settembre, 2018, 17:55

Abbiamo regalato 2 tempi e nelle ultime due e non siamo stati lucidi.

Roma e Chievo hanno pareggiato 2-2 nell'anticipo dell'ora di pranzo della quarta giornata della serie A. La Roma chiude sul 2-0 il primo tempo, ma poi i clivensi riescono ad accorciare le distanze e ha chiudere la partita sul 2-2 grazie alla rete segnata nel finale dal polacco Stepinski.

Maria Sensi. "È un giorno triste perché è scomparsa una persona a me cara, una seconda mamma". Alla ripresa del gioco cartellino giallo anche per il neo entrato De Rossi, che ferma in modo falloso la ripartenza di Stepinski. Lo si capisce sentendo i commenti di due che l'hanno conosciuta bene: Claudio Ranieri ed Eusebio Di Francesco: "E' un giorno triste sotto ogni punto di vista - dice l'allenatore giallorosso -". Poi, però, siamo riusciti a riemergere. Non è una novità, dobbiamo recuperare terreno ritrovando determinazione e cattiveria. Abbiamo fatto un buon primo tempo, non dobbiamo mollare. "Devo dare certezze io alla squadra". Non mi spaventa nulla, conosco l'ambiente e il presidente.

I rientri dalla nazionale. "Se farli riposare lo valuterò dopo la partita di Madrid". Pellegrini? Va aiutato in questo momento dove non ha fatto benissimo con noi, ma ha grandi potenzialità. "Sono convinto che il suo valore verrà fuori". Schick titolare? Davanti giocherà Dzeko, non gli chiederò niente in particolare. "Quando giochi in certe piazze devi avere una certa forza caratteriale e Patrik sta crescendo".

Altre Notizie