Domenica, 23 Settembre, 2018

Abusi, il Papa convoca a febbraio tutti i Presidenti delle Conferenze Episcopali

Confcommercio Palermo fiori papa francesco palermo L'iniziativa di Confcommercio che iontanto rivolge un appello ai propri iscritti
Evangelisti Maggiorino | 15 Settembre, 2018, 14:11

Inoltre, Papa Francesco ha sottolineato che la tenerezza ci aiuta a capire che "l'amore è il senso della vita", facendoci comprendere che "la radice della nostra libertà non è mai autoreferenziale".

"Questo fa bene ricordarlo, in questi tempi in cui sembra che il Grande Accusatore si sia sciolto e ce l'abbia con i vescovi".

I vertici della Chiesa Cattolica si riuniranno sul tema della protezione dei minori.

Prima di ricevere i presuli che partecipano ai corsi di aggiornamento della congregazione dei Vescovi e della congregazione delle Chiese Orientali, il Papa stamane ha ricevuto i partecipanti al Convegno "La teologia della tenerezza in Papa Francesco", che avrà luogo ad Assisi dal 14 al 16 settembre 2018, accompagnati dal presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti.

L'incontro si terrà dal 21 al 24 febbraio del prossimo anno, secondo quanto deciso dal papa al termine dell'attesa riunione dei cardinali del C9, l'organismo che lo affianca nel governo della Chiesa, ma che - da team cardinalizio esperto in riforme economiche e finanziarie - di fronte al dilagare degli scandali è stato costretto ad aprire gli occhi anche sulle malefatte del clero, guardando prima di tutto al suo interno.

E così, mentre il cardinale australiano George Pell, super ministro delle finanze ancora formalmente in carica e membro del C9, dallo scorso anno è sotto processo nel suo paese chiamato a rispondere di presunti omessi controllo sui preti della sua ex diocesi, altri colleghi sono alle prese con analoghi provvedimenti giudiziari per le stesse accuse. "Si tratta di un evento storico, oltre che eccezionale - ha aggiunto - che chiaramente comporterà lo sforzo dell'intera cittadinanza che dovrà attenersi alle prescrizioni delle autorità comunali e delle forze dell'ordine in tema di viabilità, con una inevitabile alterazione del normale svolgimento delle attività commerciali anche in considerazione della necessaria interdizione alle auto e transito pedonale che verrà disposta, per l'indispensabile applicazione delle norme di sicurezza e anti terrorismo necessarie a garantire l'incolumità di tutti".

C'è dunque grande mobilitazione dentro e fuori il Vaticano e intorno a papa Francesco per la messa a punto di nuove linee operative per smascherare definitivamente i colpevoli di reati sessuali, aiutare le vittime e individuare anche "più attente e mirate forme di reclutamento" - fa sapere il pontefice - dei giovani seminaristi. "Quando abbiamo saputo dell'arrivo del Santo Padre - spiega Vitale - ci siamo subito mobilitati come organizzazione di categoria per mettere a disposizione la nostra professionalità, abbiamo proposto un progetto originale che è stato condiviso da tutti ed è stato approvato dal comitato esecutivo della Curia". Lo ha detto questa mattina Papa Francesco, nel corso dell'omelia a Casa Santa Marta riflettendo sul ministero dei vescovi.

Altre Notizie