Mercoledì, 14 Novembre, 2018

MotoGp a Misano: Marquez l’uomo da battere

MotoGp Marquez tende la mano a Rossi Marc Marquez
Cacciopini Corbiniano | 10 Settembre, 2018, 17:11

"Non ho problemi con Marc, non ci sono motivi per i quali fare pace", ha tagliato corto Rossi.

Dopo la mancata stretta di mano a Misano e la tensione tra Valentino Rossi e Marc Marquez in conferenza stampa, Jorge Lorenzo dice la sua sulla polemica che ha infiammato le prime ore del GP di San Marino.

Un giornalista ha allora chiesto a Marquez se per lui era la stessa cosa e non ci fossero problemi a stringersi la mano.

Oltre a ciò, Rossi si è mostrato davvero impaziente di scendere in pista davanti al popolo giallo: "Sono molto contento di tornare a Misano" il commento del #46. Quando in Argentina era tutto più tranquillo, ho commesso un errore: sono stato penalizzato e purtroppo quell'errore l'ho fatto con Rossi, ho anche provato a scusarmi nel suo box. Dovevamo provare due set-up, non siamo riusciti a capire perché quando fai pochi giri con una gomma che sta lavorando veramente male ti porta fuori strada, perché non riesci a lavorare sui piccoli dettagli. E invece qualche problema vi è di certo ma il pilota della Yamaha non pare voler condividerlo apertamente. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato. Il pilota della Honda vuole mettere un ulteriore sigillo e ipotecare il titolo iridato ma, prima di gettarsi in pista, lo spagnolo ha rilasciato una lunga intervista che verrà proposta su TV8 nel corso del fine settimana. "Mi è entrato un sassolino nell'occhio e non è stato facile gestire la concentrazione quando sono tornato in pista".

Il Campione del Mondo si sofferma anche su un altro tema: "I fischi sul podio non mi danno fastidio ma non mi piacciono. Credo che ogni volta che finisce un rapporto con un team si viva un momento negativo, non è una situazione ideale o semplice, ma cercheremo di fare del nostro meglio per cercare di concludere questo campionato nel modo migliore possibile".

Altre Notizie