Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Rischio listeria nel salmone, richiamo lotto

Rischio Listeria nel salmone affumicato: Coop richiama il prodotto Salmone affumicato a rischio listeria, rischio per la salute: la Coop lo ritira
Machelli Zaccheo | 18 Agosto, 2018, 20:51

Ancora un allarme alimentare. La Coop ha deciso di richiamare un lotto del salmone preaffettato prodotto dal noto marchio della Kvnordic. In particolare, come si diceva, ad essere stato ritirato dal mercato, a scopo precauzionale, è il lotto 801252, identificato dalle scadenze 16.08.18 E 23.08.18.

Un nuovo caso di Listeria nei prodotti alimentari. L'infezione avviene per ingestione di alcuni prodotti soprattutto crudi, ma anche per contatto diretto e nel processo di macellazione degli animali infetti. Anche in questo caso per fortuna non c'è stata nessuna persona contaminata. Provoca in genere infezioni del sistema nervoso centrale e batteri nei soggetti immunocompromessi, nelle donne in gravidanza, nei soggetti come anziani e neonati.

Possibile presenza di Listeria, Salmone norvegese affumicato ritirato dal commercio. L'alimento è commercializzato da Eurofood S.P.A. Coloro che hanno acquistato l'alimento prima del richiamo, devono controllare se il lotto e la scadenza riportata corrispondono a quelle sopra riportate. Una di queste, Listeria monocytogenes, causa la "listeriosi", una malattia che colpisce l'uomo e gli animali.

Si tratta di un prodotto preconfezionato della Kv Nordic.

Listeria monocytogenes resiste molto bene alle basse temperature e all'essiccamento, e resiste in alimenti conservati a temperatura di refrigerazione (4°C); è invece molto sensibile alle usuali temperature di cottura domestica degli alimenti, infatti, a seguito di trattamento termico superiore a 65 C°, è inattivato. Si trova nel terreno, nelle piante e nell'acqua. Anche gli animali, tra cui bovini, ovini e caprini, possono essere portatori del batterio. I sintomi sono simil influenzali, nausea, vomito e diarrea, nei casi più gravi meningite.

Altre Notizie