Domenica, 23 Settembre, 2018

Seattle, meccanico "ruba" aereo vuoto e si schianta dopo il decollo

Un aereo dell'Alaska Airlines Un aereo dell'Alaska Airlines
Esposti Saturniano | 11 Agosto, 2018, 15:34

Secondo quanto hanno riportato le autorità locali, il velivolo è stato rubato da un meccanico della compagnia aerea Alaska Airlines che, dopo un inseguimento da parte dei caccia F15, si è schiantato sull'isola di Ketron.

Quello che sembrava un atto terroristico si è rivelato il gesto di un dipendente con intenzioni suicide.

I controllori del traffico aereo hanno cercato di incoraggiare l'uomo ad atterrare prima che l'aereo si schiantasse, indicandogli anche una pista dove poterlo fare.

L'aereo, un'elica bimotore Bombardier Q400, era vuoto. L'ufficio dello sceriffo della contea di Pierce ha detto che non si tratta di un incidente di natura terroristica, aggiungendo che l'uomo ha 29 anni.

"Hanno detto che c'era una sorta di emergenza sulla passerella, e siamo rimasti in attesa di capire cosa stesse succedendo", ha detto a Reuters un passeggero che si trovava all'aeroporto in quei minuti.

Un aereo della Alaska Airlines è decollato, nella notte, senza autorizzazione dall'aeroporto internazionale Seattle-Tacoma per poi andare a schiantarsi dopo circa un'ora di volo nello stato di Washington, vicino all'isola di Puget Sound.

Altre Notizie