Venerdì, 19 Ottobre, 2018

Europei di ciclismo, bronzo per Letizia Paternoster

Letizia Paternoster “Avrei messo la firma per la medaglia amo l’omnium Europei ciclismo 2018, Letizia Paternoster vince il bronzo nell'Omnium
Cacciopini Corbiniano | 09 Agosto, 2018, 19:34

La trentina Letizia Paternoster non tradisce le attese e conquista la medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Glasgow nell'Omnium. E che vale il sorriso più largo di tutti.

Oro per l'olandese Wild e argento per l'inglese Archibald.

Una gara massacrante in cui sono necessarie forza e grande acume tattico. La giovane stella trentina entrava nella quarta ed ultima prova del programma, la corsa a punti, con il terzo miglior punteggio e nei vari sprint è stata brava a consolidare la propria posizione. La Paternoster (nativa di Cles in Trentino) ha lottato contro atlete più grosse, più forti e piu esperte di lei ma è stata capace di metterci un'intelligenza sopraffina unita a una preparazione fisica di prima qualità. Lei che, a livello giovanile, ha vinto tutto quello che c'era da vincere (cinque ori, un argento e tre bronzi mondiali tra pista e strada tra il 2016 e il 2017), si è presentata a questo primo appuntamento nella categoria maggiore senza il minimo timore. La seconda prova è la "tempo race", che vede il successo della russa Augustinas, davanti all'irlandese Boyla e alla belga Kopecky. La gara si è conclusa con l'oro andato alla Wild con 156 punti, seguita dalla Archibald a 154 e la Paternoster a 111. Per me è un ononre aver corso con queste campionesse.

Altre Notizie