Martedì, 23 Ottobre, 2018

Ancora una settimana di caldo torrido, ma c'è rischio di temporali

Il maltempo fa ancora danni. Da lunedì nuovi forti temporali Meteo, l’afa non dà tregua ma al Nord in arrivo forti temporali e grandinate
Evangelisti Maggiorino | 07 Agosto, 2018, 20:24

Le temperature massime in pianura saranno in lieve calo, soprattutto mercoledì e giovedì, con valori poco superiori ai 30 °C ma ancora accompagnati da afa moderata/intensa; anche le minime dovrebbero calare di poco, con valori intorno ai 20 °C in pianura o appena sotto in qualche caso fortunato, specie se in precedenza interessato da fenomeni temporaleschi di un certo rilievo.

Un'area temporalesca si è approssimata anche a Cagliari, mentre le condizioni meteo sono diffusamente temporalesche su tutto il Sulcis Iglesiente, dove raggiungono anche il mare.

Nel dettaglio, anche domani prevarranno il sole e molto caldo in gran parte del Paese.

Un discorso a parte merita il nord Italia, poiche rimarrà ancora parzialmente ma sufficientemente protetto dall'alta pressione africana, che nel frattempo avrà spostato il suo raggio d'azione tra il Mediterraneo, l'Italia, i Balcani e parte dell'Europa orientale.

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha perciò diramato un bollettino con la dichiarazione dello Stato di Attenzione per possibili criticità idrogeologiche dalle 14 di oggi alle 9 di mercoledì 8 agosto anche nella provincia di Verona nella zona dell'Adige-Garda e dei Monti Lessini.

Da segnalare solo qualche temporale isolato al Centro, specie sulle zone interne, in Sardegna, sull'Emilia Romagna e lungo le Alpi. Anche nella seconda parte della settimana il clima continuerà a essere molto caldo in tutta Italia, in particolare al centro-sud. Al nord il caldo si attenuerà un poco specialmente a partire da venerdì, grazie a una perturbazione a carattere di fronte freddo che, il 10 agosto 2018, lambirà le Alpi.

Altre Notizie