Domenica, 25 Agosto, 2019

Trump risponde a Lebron James: è polemica sui social

Deangelis Cassiopea | 05 Agosto, 2018, 17:53

La first lady, come ha sempre fatto, incoraggia tutti a dialogare apertamente sui problemi che affliggono i bambini di oggi. "LeBron James è stato appena intervistato dal più stupido uomo della televisione, il presentatore Don Lemon".

Lebron James fa 'litigare' Donald e Melania Trump.

Con l'atleta che giorni fa aveva incassato anche le lodi di una ex first lady, Michelle Obama. Il riferimento era alle polemiche sui giocatori di football, basket e baseball che nei mesi scorsi si sono inginocchiati durante l'inno nazionale per protestare contro le violenze della polizia nei confronti degli afroamericani. Non solo, lo sportivo aveva detto di credere che il presidente Usa "stia in qualche modo tentando di dividerci, è qualcosa che non posso tollerare".

Tanto è bastato per scatenare la furia del tycoon, alle cui offese per ora il campione della Nba non ha risposto. Ha risposto invece Don Lemon, uno dei conduttori piu' popolari della Cnn: "Chi e' veramente stupido?"

Le parole di Jordan arrivano pochi giorni l'inaugurazione, ad Akron, della "I Promise School", una scuola fondata da LeBron James per i bambini con situazioni difficili e che aiuterà più di 200 ragazzi ad ottenere un diploma. Il riferimento è ai figli degli immigrati clandestini strappati ai genitori in nome della politica migratoria di "tolleranza zero". A sostegno di Lebron James si e' schierato anche l'altra leggenda della Nba, Michael Jordan, che pure Trump ha detto di preferire. Questa volta nel mirino del presidente americano è finita la star del basket Lebron James. Per poi aggiungere: "Mi siederò di fronte a Barack Obama". E però, "io sto con Lebron - ha risposto Jordan - sta facendo un lavoro straordinario per la sua comunità".

Altre Notizie