Domenica, 21 Ottobre, 2018

Anna Lou Castoldi, la figlia di Asia Argento e Morgan, chiede scusa

La figlia di Asia Argento e Morgan vandalizza bus a Roma e se ne vanta La figlia di Asia Argento vandalizza un bus dell'Atac
Deangelis Cassiopea | 02 Agosto, 2018, 19:12

Il sito " Roma fa schifo" ha pubblicato una serie di screenshot, in cui appaiono scritte fatte con una bomboletta spray o un pennarello sui sedili di un autobus dell'Atac di Roma.

Ma imbrattare mezzi di trasporto pubblici è un reato punibile secondo l'articolo 639 del codice penale, con la reclusione da uno a sei mesi o con una multa da 300 a 1.000 euro. Parole dispiaciute anche nei confronti dei genitori, chiamati in causa dal popolo del web e accusati di non seguire la figlia come dovrebbero: "Chiedo scusa ai miei genitori per aver dato un'altra occasione per criticarli". A continuare ad essere oggetto di critiche è soprattutto parte del lungo sfogo da lei scritto: "Chiederò scusa in modo sincero col cuore e con la testa alle persone che ho offeso, non a chi non ha nulla a che fare con quello che è successo e che parla solo per offendermi, ma non c'entra nulla, non sa nulla di me, non è minimamente toccato da questo fatto, non sa nulla di mio padre e mia madre, di cosa possa significare essere figlia loro, se un privilegio o una condanna, non certo una colpa". Ma dal momento che la ragazza in questione si chiama Anna Lou Castoldi ed è la 17enne nata dalla relazione tra il cantante e l'attrice, si scatena un putiferio. Anna Lou Castoldi scrive ancora: "Gli errori li commettiamo tutti". Gli adolescenti, poi, sono una miniera di sbagli, perché fanno esperienza, e ogni sbaglio serve sempre per insegnarci qualcosa. Le fotografie, riportate dal sito, sarebbero state scattate dalla ragazza e postate su Instagram Stories, che come sanno bene gli utenti del social, durano appena 24 ore e poi scompaiono. "Non è altro che una 'ragazzata', ma ciò non mi giustifica e per questo chiedo personalmente scusa". Alle persone che dovranno pulire; 2.

L'aggressione è stata estesa anche al sindaco di Roma, Virginia Raggi, che invita in Campidoglio le persone che danneggiano la Capitale, piuttosto che punirle. A chi lavora lì e ha visto violato il suo ambiente di lavoro; 4.

E voi cosa ne pensate di questo episodio?

Altre Notizie