Martedì, 11 Dicembre, 2018

Roma, è remuntada. Annulla Malcom e vince 4-2 col Barcellona

Il Milan dopo il gol di Suso contro il Manchester United Il Milan dopo il gol di Suso contro il Manchester United
Deangelis Cassiopea | 01 Agosto, 2018, 19:43

Questo, però, non gli ha impedito di mettere in difficoltà la Roma con rapide verticalizzazioni e passare subito in vantaggio dopo soli sei minuti grazie a un bel gol dell'ex interista Rafinha. Gli uomini di Di Francesco sono andati sotto due volte, con le reti di Rafinha e del mancato acquisto Malcom.

Queste le parole di Di Francesco al termine della partita: "Malcom?".

Non è finita bene la telenovela Malcom, che a un passo dalla firma con la Roma ha poi preferito cedere all'improvviso alle lusinghe del Barcellona. Buona fortuna a lui, anche se io sono contento di quelli che ho. Bisogna essere intelligenti in quello che facciamo, il direttore Monchi è stanco ma non dorme. Ci stiamo guardando intorno per migliorare la rosa ma gran parte della squadra c'è. Io non voglio avere 30 giocatori, diventa difficile poi.

BARCELLONA (4-4-2): 13 Cillessen; 22 Vidal (46′ Ballou), 5 Marlon (46′ Miranda), 15 Lenglet (60′ Palencia), 2 Semedo (60′ Cuenca); 26 Malcom (60′ Perez), 12 Rafinha (60′ Collado), 28 Cucurella (46′ Paco A.), 20 Sergi Roberto (46′ Monchu); 4 Arthur (45′ Pigui), 9 Munir (46′ Ruiz).

ROMA (4-3-3): Olsen (1' s.t. Mirante); Florenzi, Manolas (15′ s.t. Jesus), Marcano (31' s.t. Fazio), Santon (15' s.t. Luca Pellegrini); Lorenzo Pellegrini (15' s.t. Pastore), De Rossi (15′ s.t. Gonalons), Strootman (15' s.t. Cristante); Kluivert (15' s.t. Perotti), Dzeko (15' s.t. Schick), El Shaarawy (31' s.t. Kolarov). All.

Altre Notizie