Martedì, 13 Novembre, 2018

Un aereo con a bordo 101 persone è caduto in Messico

Evangelisti Maggiorino | 01 Agosto, 2018, 18:35

Miracolo nell'incidente aereo in Messico: un jet bimotore di Aeromexico è precipitato pochi istanti dopo il decollo dall'aeroporto internazionale Guadalupe Victoria a Durango, nel centro nord del Paese. Il ministro dei Trasporti messicano ha detto che trasportava 97 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio.

Il bilancio dell'incidente fornito dalle autorità è di 85 feriti, ricoverati negli ospedali di Città del Messico.

La prima versione ufficiale dell'accaduto indica che l'aereo non è riuscito a realizzare completamente la manovra di decollo ed è caduto al suolo un chilometro circa dopo la fine della pista, incendiandosi. I primi giornalisti arrivati sul posto, a poca distanza dallo scalo e in mezzo a un campo, hanno riferito che l'aereo è ancora parzialmente intatto, ma avvolto nel fumo. Secondo quanto riportato dal governatore dello stato di Durango, José R. Aispuro non vi sarebbero vittime nell'incidente, mentre i feriti sarebbero un'ottantina, due in condizioni serie: "Secondo quanto il stato confermato che nessuno è rimasto vittima dell'incidente del volo AM2431". Un Embraer 190 della compagnia Aeromexico si è schiantato al suolo subito dopo il decollo. Al riguardo Aispuro ha reso noto che "le condizioni meteorologiche erano sfavorevoli, stava grandinando, c'era una tempesta di vento e per questo forse ad un certo punto il pilota ha voluto interrompere la manocra di ascesa, senza però riuscire". In una conferenza stampa, un portavoce della compagnia aerea ha rifiutato di commentare ulteriormente la causa dell'incidente, ma ha promesso che sarà avviata un'indagine. Alcuni passeggeri hanno segnalato uno "strano movimento" quando l'aereo è decollato.

Altre Notizie