Lunedi, 17 Dicembre, 2018

Stasera l'eclissi. La luna rossa dove si potrà vedere

Domani l'eclissi totale più lunga del secolo: la luna rossa sarà visibile per 103 minuti Eclissi e Luna Rossa: domani, 27 luglio, 103 minuti di spettacolo secolare
Acerboni Ferdinando | 31 Luglio, 2018, 13:11

Nuvole permettendo, lo spettacolo sarà garantito. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Le eclissi di Luna si possono vedere a occhio nudo da qualunque punto della superficie terrestre dove la Luna sia sopra l'orizzonte; a patto che non vi sia inquinamento luminoso.

L'eclissi lunare, come quella storica di domani 27 luglio, si ha quando la Luna si trova nella fase di plenilunio mentre attraversa il cono d'ombra creato dalla Terra.

Se desideri fotografare il percorso che seguirà la Luna durante l'Eclissi, beh questo è sicuramente il caso più complesso: nella fase iniziale dell'Eclissi di Luna consigliamo di piazzare l'immagine della Luna in uno degli angoli prevedendo il percorso che farà la Luna all'interno dell'inquadratura. In questi casi abbiamo le eclissi di Luna. In quasi tutta l'Italia sono stati organizzati eventi in osservatori, planetari e associazioni astronomiche per poter godere l'eclissi al meglio. La durata dell'eclissi sarà da record secolare, con un periodo di oscuramento totale di 1 ora e 43 minuti, cioè superiore alla media di ben 40 minuti.

Quest'ultima avviene come risultato dell'allineamento tra il Sole, la Terra e la Luna in quest'ordine (quando l'allineamento è tra Sole, Luna e Terra assistiamo a un'eclissi solare).

Se desideri fotografare il nostro satellite che sovrasta elementi paesaggistici dovrai utilizzare un obiettivo a corta focale (dunque bassi ingrandimenti). Saranno 103 lunghissimi minuti di pura bellezza, che in tanti immortaleranno con macchine fotografiche e smartphone. Tra i pianeti visibili ad occhio nudo Marte è quello più impegnativo da osservare con profitto.

Il 27 luglio al tramonto del Sole, intorno alle 20.30, la Luna piena sorgerà già in parte eclissata e poco per volta l'ombra della Terra la invaderà completamente tingendola di un rosso scuro fino alle 23,13, quando inizierà l'uscita dal cono d'ombra proiettato dal nostro pianeta.

Altre Notizie