Domenica, 16 Dicembre, 2018

Conte "rottama" l'Airbus di Renzi: "Spreco di denaro pubblico"

Il governo vuole disfarsi di Air Force Renzi Conte rottama l’Air Force Renzi e lui si infuria: ‘Non ci ho mai messo piede’
Esposti Saturniano | 29 Luglio, 2018, 12:09

Lo dice Matteo Renzi, su twitter, replicando ai Cinque stelle e al governo che vuol disdire il contratto sull'Airbus voluto da Renzi quando era a Palazzo Chigi. "Sono circa 150 milioni di euro spesi per 8 anni di noleggio per un velivolo quasi mai usato", spiega Conte. A spiegare e motivare la scelta è lo stesso premier che in conferenza stampa ha dichiarato: "Meno spreco di denaro pubblico, meno spese inutili". "Guardate, ci sono 300 posti a sedere - ha fatto notare il vice premier nella diretta Facebook girata a bordo dell'aereo che si trova nell'aeroporto di Fiumicino - forse per viaggiare con un intero comune; guardate quanto è lungo e grande" e Renzi voleva spendere altri 20 milioni per farci la vasca e la camera da letto. Meno Airbus, più Scuolabus! È proprio sul ministro del Mise che l'ex presidente del Consiglio sposta l'attenzione, invitando il leader pentastellato a dimenticare le "bufale" come l'Air Force Renzi e a concentrarsi sui problemi da risolvere, tra cui il decreto "che farà licenziare 80mila persone". Non ci ho mai messo piede. Il quadrigetto, costruito nel 2006 e rilevato al termine dell'impiego nella flotta Etihad, è arrivato nel febbraio 2016, affidato a equipaggi dell'Aeronautica Militare che hanno condotto in maniera continuativa i prescritti voli di addestramento, e consegnato per tutte le operazioni di manutenzione e sicurezza ad Alitalia (che a sua volta ha sottoscritto un contratto di leasing con il Ministero della Difesa).

Da contratto però esiste una clausola rescissoria che prevede che nel caso infatti in cui lo Stato decidesse di rifiutare l'aereo di Renzi, dovrebbe comunque pagare per intero l'importo del leasing. Lo stop all'AirBus è "la fine dell'Ancien Règime" sostengono i ministri Cinquestelle. Il vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico su Instagram è gaudioso: "L'epoca dei privilegi è finita".

"Sono disperati e tornano su le bufale - aveva ribattuto Renzi -".

Hanno bisogno di bufale per andare avanti.

L'Air Force Renzi deve andare in pensione e subito scatta la polemica. Se poi gli chiedi qualcosa, rispondono: "ma non é mia, é in leasing..." magari perché il leasing la banca glielo ha fatto a gratis, aggiungiamo noi.

Altre Notizie