Sabato, 15 Dicembre, 2018

Arriva l'eclissi di luna più lunga del secolo, dove vederla a Rimini

Eclissi 27 luglio 2018 Luna Rossa In arrivo l'eclissi di Luna più lunga del secolo, ecco dove osservarla
Acerboni Ferdinando | 25 Luglio, 2018, 20:22

In occasione della più lunga eclissi di Luna il prossimo 27 luglio presso il Castel del Monte la Società Astronomica Pugliese e l' Osservatorio Astronomico della Murgia, a partire dalle 19:00, allestiranno un sito osservativo, mettendo a disposizione di tutti e gratuitamente telescopi e binocoli. 1 ora dopo il satellite entrerà nella zona d'ombra. Sarà visibile in Italia e nel resto d'Europa e poi in Asia, Australia, Antartide, Africa, Medio Oriente, America del Sud, nell'Oceano Pacifico e nell'Atlantico.

"A distanza di 15 anni, sempre nella notte del 27 luglio - spiegano all'Osservatorio - avremo il massimo avvicinamento di Marte alla Terra, solo 57,6 milioni di Km, quando le rispettive orbite si ritroveranno in "opposizione perielica"; distanza comunque incredibile per noi umani ma, se rapportata alle distanze interplanetarie, davvero minimale considerando che Marte quando si trova alla massima distanza raggiunge oltre 400 milioni di Km da noi". L'eclissi sarà totale tra le 21.30 e le 23.13 con il suo culmine alle 22.22. A causa dell'evento del secolo, per l'eclissi lunare più lunga degli ultimi anni.

In quello stesso anno, a differenza di ciò che è in procinto di accadere, si verificò l'eclissi lunare più breve del secolo.

L'eclissi totale di Luna si verifica quando Sole, Terra e Luna sono perfettamente allineati. Alla luce di tale considerazione, i tempi del suo passaggio nel cono d'ombra terrestre nella notte del 27 luglio si allungheranno facendo durare l'intera fase dell'eclissi circa 103 minuti. Questo avviene per il fenomeno denominato "scattering di Rayleigh". Durante l'eclissi, infatti, la Luna riceverà solamente la luce del Sole riflessa e diffusa dal nostro pianeta, e non quella diretta.

Anche il nostro Orologio Astronomico del Torrazzo - unico in Italia - si appresta a segnalare l'evento.

La prossima eclissi lunare? È prevista per il 21 gennaio 2019. I primi tre saranno visibili sin dal crepuscolo, rispettivamente tra le stelle del Leone, della Bilancia e del Sagittario. Uno spettacolo da non perdere e di cui si parla ormai da mesi. La Luna sarà rossa per effetto dell'ombra creata dall'eclissi totale, Marte sarà sé steso ma visibile il 31 luglio quando si troverà all'opposizione rispetto al Sole. Tutto il fenomeno (ovvero dall'entrata all'uscita della una nell'ombra della Terra) durerà invece tre ore e 55 minuti.

Questa serata è particolarmente preziosa poiché, in una sola notte, il Cielo mostra le sue perle più preziose, sarà possibile osservare infatti i pianeti Venere, Giove, Saturno e soprattutto l'astro rosso per eccellenza: Marte!

Altre Notizie