Sabato, 18 Agosto, 2018

Mondiali 2018 Russia, Modric: "Triste, ma fiero di quanto fatto"

Dalic Dalic"Orgoglioso dei miei ragazzi. Rigore generoso soprattutto in una finale Mondiale
Cacciopini Corbiniano | 16 Luglio, 2018, 08:51

"Se vinceremo la Coppa, nessuno sarà più orgoglioso di noi, che veniamo da una nazione così piccola". Siamo orgogliosi della gioia che abbiamo regalato al popolo croato. Certo, resta il rammarico per il titolo mancato. "Ma questa e' la vita, questo e' il calcio".

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, lo staff medico della Croazia sta lottando contro il tempo per recuperare il nerazzurro e metterlo a disposizione del ct prima della finale del Mondiale con la Francia, in programma domani alle 17. "E' un orgoglio essere arrivati così lontano".

"Sono triste perchè abbiamo perso, ma al tempo stesso sono comunque orgoglioso per tutto quello che abbiamo fatto in Russia". Bisogna aspettare che le emozioni si calmino. Siamo stati la squadra migliore per gran parte dell'incontro, ma ci hanno seppellito quei gol sfortunati. Ringraziando le migliaia di tifosi che hanno seguito e incoraggiato la squadra per tutto il torneo, Modric sottolinea che la Croazia non ha nulla da reciminare. 4,5 milioni di persone probabilmente sono ancora in Croazia, nelle strade e nelle piazze, consapevoli di aver raggiunto un traguardo storico: "Abbiamo lasciato il nostro cuore sul terreno di gioco". Abbiamo dato tutto quello che avevamo dentro. "Purtroppo abbiamo perso, ma in Russia abbiamo fatto qualcosa di cui ci si ricorderà molto a lungo".

Altre Notizie