Domenica, 21 Ottobre, 2018

Russia 2018, la FIFA bacchetta le TV: basta riprendere le tifose…

Carl Recine  Reuters Carl Recine Reuters
Evangelisti Maggiorino | 14 Luglio, 2018, 21:08

Spazio a colori e striscioni del tifo, ma la Fifa dice basta alle riprese delle "sexy fan".

MONDIALI 2018 Richiamo della FIFA alle emittenti televisive. Lo stesso Addiechi ha fatto notare che durante il Mondiale in corso di svolgimento i casi di sessismo sono stati più frequenti di quelli di razzismo.

Il gol di Mandzukic all'Inghilterra è arrivato quando ormai sembrava delinearsi nuovamente lo scenario dei rigori, che hanno contraddistinto le sfide contro Danimarca e Russia.

Gli spalti, in particolare, offrono uno spaccato unico e interessante della Coppa del Mondo. Non si tratta di uno sportivo, ma di un tifoso.

È innegabile: a tutti sarà capitato di assistere a una partita in cui il regista ha indugiato, magari un po' troppo, su una tifosa dall'aspetto attraente.

La ragione di questa decisione è legata a un fenomeno che si è manifestato in maniera preoccupante durante la competizione.

Ricordate Douglas Moreton, tifoso inglese noto alla stampa di tutto il mondo per aver lasciato a casa i biglietti per la seconda partita del girone G dei Mondiali 2018 tra la Nazionale dei Tre Leoni e Panama? Lo ha dichiarato il capo del dipartimento per la responsabilità sociale Fifa Federico Addiechi, secondo quanto riportato da AP.

Questi episodi riguardano molestie verbali o, in alcuni casi, anche fisiche, con i tifosi che hanno provato ad avvicinare le reporter per baciarle.

I croati, raggiungendo per la prima volta la finale in un Mondiale, sono entrati di diritto nella storia del calcio e domenica cercheranno l'impresa contro i galletti che, invece, cercheranno di bissare il successo di 20 anni fa (1998), quando da organizzatori vinsero la loro prima FIFA World Cup.

Altre Notizie