Venerdì, 21 Settembre, 2018

È fatta: Ronaldo è della Juventus. Al Real Madrid 105 milioni

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo è della Juventus
Esposti Saturniano | 11 Luglio, 2018, 18:42

Lo scrive Marca, nella sua edizione online, aggiugendo che manca solo l'ufficialità. Cento andranno al Real Madrid, 5 per il contributo di solidarietà e 12 di oneri accessori. Sarri al Chelsea lo aspetta a braccia aperte. Salutato il portoghese, il club madrileno ha espresso il suo ringraziamento a un calciatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo negli ultimi 9 anni ne La Liga.

Giornata cruciale dunque per il destino di Ronaldo, toccherà a Mendes riuscire a strappare quel sì che metterebbe in moto la Juventus, pronta a tutto per regalare ai tifosi la stella portoghese. Agnelli e Marotta ci credono, è iniziata la settimana decisiva per chiudere il colpo del secolo. "A livello individuale, con la maglia Real Madrid, Ronaldo ha vinto 4 volte il Pallone d'oro, 2 The Best e 3 Scarpe d'oro, tra i tanti trofei".

La trattativa più incredibile si è chiusa ieri con l'atteso scacco matto al Real.

Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juventus: lo ufficializza il Real Madrid, con un comunicato nel quale sottolinea che il club "in accordo con la volonta' e le richieste avanzate dal giocatore, ha raggiunto un'intesa per il trasferimento del giocatore alla Juventus". Un blitz d'altri tempi, utile per sigillare il super affare e dare un segnale di forza prima degli annunci ufficiali. Nel 2009 si trasferì al Real Madrid, con cui in nove anni ha segnato 451 gol in 438 partite ufficiali. E con i bonus può arrivare a 40. E' quanto recita la nota stampa dei Blancos che ufficializza il passaggio di CR7 in bianconero. Dopo giorni passati a formulare ipotesi, tra la villa di San Vito Revigliasco e quella a La Mandria, è stato il procuratore di Ronaldo, Jorge Mendes, a rivelare la prossima casa torinese di CR7. Anche questa rovesciata non gli è venuta male.

Altre Notizie