Domenica, 15 Luglio, 2018

Amazon assume: previsti 1.700 nuovi posti di lavoro

Amazon avanti tutta: 1.700 assunzioni in Italia entro la fine dell’anno Amazon assume altre 1.700 persone in Italia: ecco i profili che cerca
Esposti Saturniano | 09 Luglio, 2018, 18:05

Amazon crea in Italia ulteriori 1700 posti di lavoro a tempo indeterminato, passando dagli attuali 3500 ai 5200 previsti per la fine dell'anno in corso.

In totale, da quando è sbarcata nel nostro paese (era il 2010) a oggi Amazon ha speso oltre 1,6 miliardi di euro nelle sue attività in Italia. Nuove opportunità di lavoro destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software fino agli operatori di magazzino. Ora è pronta ad investire, solo nel 2018, circa 800 milioni di euro, "per assicurare ai nostri clienti consegne più veloci, una selezione più ampia e maggiore convenienza", fa sapere Marseglia. La classifica è stata stilata in base alle risposte di oltre 38.000 studenti in 44 diverse università italiane, e Amazon ha ottenuto il 4° posto tra tutte le aziende italiane secondo gli studenti del settore business, salendo di 6 posizioni rispetto allo scorso anno, e il 7° posto per gli studenti di ingegneria.

I ruoli saranno disponibili nei centri di distribuzione nuovi, inaugurati proprio nell'autunno del 2017 a Passo Corese (Rieti) e Vercelli, senza dimenticare il centro di distribuzione più importante d'Italia, ovvero quello di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza.

Il numero dei dipendenti italiani di Amazo, dovrebbe invece salire da 3.500 a 5.200 unità entro la fine dell'anno, nei vari centri dislocati sul territorio nazionale.

Inoltre, Amazon continuerà ad assumere per il suo centro di sviluppo di Torino, impegnato in nuovi progetti su Alexa, Amazon Echo e Amazon Fire.

Altre Notizie