Venerdì, 20 Luglio, 2018

Governo: Jerry Calà plaude e Di Maio apprezza, 'libidine.!'

Jerry Calà contro il Pd: Luigi Di Maio retwitta Jerry Calà e scrive: “Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi”
Deangelis Cassiopea | 08 Luglio, 2018, 06:37

Sono sempre più numerosi i personaggi del mondo dello spettacolo che stanno prendendo posizione sul governo Lega-M5s.

"Non sono assolutamente d'accordo con chi semplifica dicendo che questo sia un governo razzista", ha dichiarato qualche settimana fa l'attore Riccardo Scamarcio. "Da adesso chi tace è complice".

Jerry Calà esce allo scoperto sui suoi social e si schiera apertamente col governo formato da Movimento Cinque Stelle e Lega non lesinando una forte polemica nei confronti del precedente governo, quello targato Pd prima a guida Renzi e poi Gentiloni. Di Maio, lusingato, ha quindi risposto citando un vecchio tormentone di Jerry, dal film Bomber: "Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi". "Basterebbe che il precedente governo gentilmente svelasse dove ha preso tutti quei miliardi per salvare le banche.", scrive l'attore su Twitter, contestando le critiche sulla mancanza di coperture per le "promesse elettorali" del governo M5s-Lega.

Il ministro del Lavoro ha così condiviso il tweet del comico con il commento: "Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi!".

Altre Notizie