Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Analisi azioni Juventus: con Cristiano Ronaldo il titolo vola a 1 euro?

Il comunicato ambiguo della Juventus tra Consob, Borsa e Cristiano Ronaldo... Juventus, Agnelli in continuo contatto con Cristiano Ronaldo: ecco cosa manca per chiudere l'affare
Cacciopini Corbiniano | 07 Luglio, 2018, 21:29

Un filo diretto che fa aumentare l'ottimismo nella società bianconera, con la Juventus che attende solo la certezza (questa volta messa per iscritto e non solo verbale) sui 100 milioni di euro - che potrebbero diventare 120 tasse incluse - come prezzo di uscita di Cristiano Ronaldo. Perez con Andrea Agnelli ha un ottimo rapporto e una telefonata dal numero uno bianconero se l'aspetta, ma per adesso il presidente della Juve non chiamerà. Di vitale importanza per il presidente ed il club è che il giocatore manifesti la propria volontà di andare via da Madrid. "Se questo succederà, ripeto, sarà per una nuova brillante tappa della sua carriera".

Anche gli azionisti della Juventus Football Club possono contare sulla forte valorizzazione del brand e sull'incremento dei ricavi prospettico che l'arrivo di Ronaldo inevitabilmente andrà a generare. Netti. I 25 milioni di cartellino annuale (100 milioni totali) cui faranno da contraltare (o per meglio dire, visto l'ambito, da contro partita), un merchandising che dovrebbe aumentare rispetto agli attuali 30 milioni, sommandosi ai rialzi sui ricavi da stadio, fermi a 57 milioni secondo il bilancio 2016/17.

La voce degli operai di Fca contro il colpo del secolo, l'acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus.

Al momento attuale, la crescita del titolo è pari al +7,13%, con azioni che hanno raggiunto il valore di 0,8785 euro per azioni dopo aver chiuso la giornata di ieri a 0,82. Qualcuno deve avergli riferito che Paolo Savona non è diventato ministro dell'Economia, ma, a scanso di equivoci, non succede, ma se succede...

La trattativa sembrerebbe in stato avanzato con il Real che avrebbe scelto di cedere CR7 alla Juve e non alle altre big d'Europa perché non considererebbe la società bianconera una diretta rivale.

Altre Notizie