Mercoledì, 18 Luglio, 2018

CRISTIANO RONALDO, FCA SI VERGOGNI/ L'operaio Fiat: "Di Maio intervenga'"

Real Ronaldo alla Juve è questione di ore Ronaldo-Juve, Agnelli vede Allegri
Deangelis Cassiopea | 06 Luglio, 2018, 12:45

Intanto, ad alimentare le voci su Cristiano Ronaldo arriva anche un tweet del Real Madrid che pubblicizza il fatto che le maglie della stagione entrante, 2018-'19 siano già acquistabili sullo store online del club pluricampione d'Europa. Ma come modelli, nell'immagine postata compaiono Benzema, Marcelo, Sergio Ramos, Asensio e Kroos, e non c'è CR7 che in teoria sarebbe quello che assicura le vendite maggiori.

Il potente procuratore portoghese spiegherà al Real che Ronaldo non ha alcuna intenzione di essere la seconda scelta di Neymar (grande obiettivo dei blancos) e metterà sul tavolo la proposta della Juventus, che nel frattempo aspetta e spera. Si parla infatti di cifre da capogiro, una operazione che tutto compreso, verrebbe a costare alla società torinese dai 400 ai 500 milioni.

PARAGONI CON IL PASSATO - "I paragoni sono sempre complicati". "E' una vergogna, gli operai della Fiat non hanno un aumento di paga base da dieci anni" scrive. "Tutti gli stabilimenti sono in cig (cassa integrazione, ndr), a Cassino stanno fermi per 5 giorni, a Pomigliano lavoriamo 11-12 giorni in un mese, si ferma pure Brugliasco".

"Se il Real mi valuta solo 100 milioni vuol dire che non mi ama", il virgolettato attribuito da Marca a CR7 e sparato in prima pagina nell'edizione di oggi. "Lo scorso anno hanno fatturato oltre 20 miliardi di euro, poi si perdono per un aumento salariale". "È vergognoso, anche che nessuno abbia detto una parola.Faccio un appello alla politica, a quella di sinistra e al ministro Di Maio di intervenire".

Altre Notizie