Domenica, 18 Novembre, 2018

Ronaldo-Juve ecco la svolta: Perez convoca d’urgenza Jorge Mendes

Juventus tra sogno e avvistamenti è scoppiata la Ronaldo-mania Cristiano Ronaldo
Cacciopini Corbiniano | 06 Luglio, 2018, 06:38

Il vertice dell'addio definitivo, per l'appunto.

Nella sede bianconera, intanto, l'attesa è spasmodica, c'è sempre più fibrillazione: in mattinata, interrompendo le vacanze, si è presentato anche Massimiliano Allegri, che ha avuto un lungo colloquio con il presidente Andrea Agnelli e i più alti dirigenti bianconeri: strategie per la prossima stagione, ma anche per una presentazione in grande stile. Nell'incontro, infatti, José Ángel Sánchez avrebbe garantito a Mendes che nel caso di un'offerta da 100 milioni di euro le Merengues avrebbero accettato di farlo partire. Più facile immaginare che questo sia l'ennesima strategia di Jorge Mendes per ritoccare lo stipendio di CR7 e allungare il contratto col Real Madrid anche perchè, a proposito del club merengue, è dura pensare che Perez possa lasciare andare via il portoghese senza un'alternativa credibile. "Se lasciasse i blancos, sarebbe semplicemente una nuova tappa e una nuova sfida della sua carriera straordinaria". E allora, come anticipato nelle prime ore in cui l'idea aveva preso forma, ecco che un ruolo chiave lo avrà la Fca, pronta a offrire a Cristiano un ricchissimo ruolo da testimonial global della Ferrari, dal valore di 20 milioni di euro all'anno. A dirlo l'agente di Cr7, Jorge Mendes, che al quotidiano portoghese Record ha spiegato che Ronaldo sarebbe grato a "club, presidente, direttori, staff medico, a tutti i lavoratori senza eccezione e tutti i fan del Real Madrid in tutto il mondo".

Altre Notizie