Venerdì, 21 Settembre, 2018

Arrestata la donna che aveva "occupato" la Statua della Libertà

Liberty Island la polizia di New York mentre cerca di arrestare Therese Patricia Okoumou Donna scala e occupa per protesta la base della Statua della Libertà a New York
Evangelisti Maggiorino | 06 Luglio, 2018, 02:41

È stata arrestata a New York una donna che per protesta si è arrampicata sulla Statua della Libertà. Le immagini sono state trasmesse in diretta da quasi tutte le principali tv Usa. Per farla scendere, gli agenti le hanno messo una imbracatura e hanno usato una fune. La polizia aveva evacuato l'isola per precauzione.

La donna, non ancora identificata, indossava una maglietta con la scritta "rise and resist" (letteralmente "alzati e rischia") e protestava contro la politica americana sull'imigrazione.

Secondo quanto riportato da TIME, una volta giunta a Liberty Island, la donna avrebbe iniziato ad arrampicarsi sul monumento per sedersi sulla base per circa due ore, urlando alle forze dell'ordine che non sarebbe mai scesa fino a quando i bambini non sarebbero stati rilasciati per poter finalmente riabbracciare i propri genitori. La scalata non faceva parte della protesta pianificata dagli attivisti arrestati poco prima per aver esposto sul piedistallo lo striscione 'Abolire l'Ice'.

Altre Notizie