Domenica, 23 Settembre, 2018

L aggressione a Niccolò Bettarini: "Ti ammazziamo perché sei il figlio di "

Il figlio di Simona Ventura accoltellato per aver difeso l’amico figlio di un militare Lite fuori da una discoteca, il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini ferito con 9 coltellate
Deangelis Cassiopea | 05 Luglio, 2018, 15:57

A riportare le sue dichiarazioni è il TgCom: "Sono caduto a terra e quando Zoe è venuta a soccorrermi le è arrivato un calcio in faccia".

E sarebbe stata la stessa Zoe a intercettare le parole di alcuni degli aggressori, che avrebbero detto di aver preso di mira Niccolò proprio perché figlio di un personaggio famoso.

Quando quest'ultimo è uscito c'era anche Niccolò, che i quattro ragazzi hanno subito: "Sappiamo chi sei, sei il figlio di Bettarini, ti ammazziamo". Un gesto di solidarietà che doverosamente ha superato ogni incomprensione. Per loro l'accusa è di tentato omicidio. Nel carcere milanese di San Vittore, infatti, Davide Caddeo, il 29enne accusato di aver sferrato gli otto fendenti (difeso dal legale Antonella Bisogno), Alessandro Ferzoco, difeso dall'avvocato Mirko Perlino, e gli albanesi Andi Arapi (con l'avvocato Simona Uzzo) e Albano Jakei (con il legale Daniele Barelli), hanno scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. E' quanto trapela dalle prime testimonianze che vengono raccolte in questura. In tutta risposta era stato schiaffeggiato e insultato. "Sembravano degli animali per la loro brutalità, parevano come drogati: avevano 30-40 anni, spero che facciano anni di galera", racconta uno degli amici del figlio di Super Simo presente all'Old Fashion nella notte fra sabato e domenica. Nel corso della colluttazione sarebbe rimasta ferita anche la fidanzata del giovane, intervenuta per difenderlo e picchiata selvaggiamente. La lite è poi proseguita all'esterno, nell'immediata adiacenza dell'ingresso del locale. E inizialmente è stato coinvolto solo il ragazzo schiaffeggiato all'interno della discoteca. In suo soccorso però sono arrivati alcuni suoi amici, tra cui Bettarini.

"A quel punto una guardia giurata, estranea al personale della discoteca, che si trovava in automobile nella zona - spiegano gli agenti".

Niccolò Bettarini è stato ferito con 9 coltellate intorno alle 5 di domenica mattina. "Gli agenti di poliziahanno fatto intervenire i soccorsi che hanno trasportare la giovane vittima in codice rosso in ospedale".

Altre Notizie